Contatto

Siamo qui per voi!

I nostri orari di apertura:
Lun-Ven: 08:00 - 16:00
Mar: 08:00 - 20:00

Per fissare un appuntamento:

☎ +43 (0)463 20 27 07 - 0

✉ office[at]vivaneo-klagenfurt.at

Saremo felici di parlare con voi!

I pesticidi e i loro possibili effetti sulla fertilità

19. febbraio 2018


Uno studio americano pubblicato sulla rinomata rivista „JAMA Internal Medicine“ (https://jamanetwork.com/journals/jamainternalmedicine/article-abstract/2659557) ha esaminato le cause per l'infertilità femminile, coinvolgendo 325 donne che affrontavano trattamenti per la fertilità presso il Massachusetts General Hospital di Boston: prima di iniziare il trattamanto alle pazienti è stato chiesto di compilare un questionario sui propri abitudini alimentari.

I vari cibi contengono quantità diverse di residui di pesticidi

In base ai report prodotti dal Pesticide Data Program del Dipartimento per l’Agricoltura statunitense, il team di ricercatori della Harvard School of Public Health, sotto la guida di Jorge Chavarro, ha esaminato quali alimenti contengono quantità alte di residui di pesticidi. Per questo scopo la frutta e la verdura sono state divise in 3 categorie: bassa, media e alta contaminazione. Secondo il Dipartimento per l'Agricoltura gli spinaci e le fragole, per esempio, sono fra gli alimenti vegetali con maggior contaminazione  di residui di pesticidi. Nel 90% degli abitanti statunitensi sono stati determinati residui di vari pesticidi nelle urine, fra i quali erbicidi, insetticidi, fungicidi e rodenticidi.

Il consumo di alimenti contaminati può ridurre la fertilità

Tramite i questionari i ricercatori erano in grado di individuare la frequenza con la quale le pazienti assumevano alimenti con bassa, media o alta contaminazione. Gli abitudini alimentari poi sono stati comparati con le percentuali di riuscita dei trattamenti FIVET delle partecipanti, considerando due aspetti: una gravidanza positiva e il parto vivo. Si vedeva che il consumo frequente di alimenti vegetali con bassa contaminazione sembrava aumentare le chances per una gravidanza, anche se non era possibile provare una significanza scientifica.

Il consumo giornaliero di frutta e verdura con bassa concentrazione di pesticidi può avere effetto positivo sulla gravidanza

È stato possibile ottenere risultati significanti per quanto riguarda il tasso di abortività: le percentuali di aborto nelle donne che regolarmente consumavano frutta e verdura poco contaminata erano del 34% più basse rispetto alle pazienti di altri gruppi. Lo studio quindi dimostra, almeno per una parte, che la rinuncia al consumo di alimenti contaminati può avere effetti positivi sulla buona riuscita di un trattamento FIVET. Per una parte lo studio rimane invalido ma Jorge Chavarro è ottimista di poter dare prova ai risultati con uno studio seguente.

L'alimentazione giusta può aumentare le chances per una gravidanza

Anche se lo studio ancora non ha fornito esiti scientificamente provati, prevale il consiglio ai pazienti di evitare cibi contaminati quando sono in cerca di una gravidanza. I nostri esperti delle cliniche VivaNeo sono lieti di poter fornire ulteriori informazioni su questa tematica. Vedete anche il nostro nuovo E-Book dove si trovano informazioni utili e ricette per aumentare la fertilità!

Siamo qui per voi!

Contattateci per saperne di più!

Contattateci per saperne di più
     

I nostri orari di apertura:
Lun-Ven: 08:00 - 16:00
Mar: 08:00 - 20:00

Per fissare un appuntamento:

☎ +43 (0)463 20 27 07 - 0

✉ office[at]vivaneo-klagenfurt.at

Saremo felici di parlare con voi!