+43 (0)463 20 27 07 - 0

Siamo qui per voi!

I nostri orari di apertura:
Lun-Ven: 08:00 - 16:00
Mar: 08:00 - 20:00

Per fissare un appuntamento:

☎ +43 (0)463 20 27 07 - 0

✉ office[at]vivaneo-klagenfurt.at

Saremo felici di parlare con voi!

Quali sono i fattori che influenzano positivamente la fertilità?

Le seguenti indicazioni sono pensate per aiutarvi il più possibile nel vostro percorso.

I fattori di base per il successo di una gravidanza sono:

  • Un ovocita sano
  • Uno spermatozoo sano
  • Un utero funzionante

Ma uno stile di vita adeguato può influenzare sia direttamente che indirettamente la salute degli ovociti, degli spermatozoi e dell’utero aumentando di conseguenza le probabilità di una gravidanza.

Noi del team Sterignost Vivaneo vogliamo rivolgerci ad entrambi i partner in quanto è molto più semplice cambiare se si è in due a farlo. Bisogna considerare inoltre che non è solo la qualità degli ovociti a migliorare ma anche quella degli spermatozoi. Si registrano miglioramenti anche seguendo solo in parte i seguenti consigli per minimo tre mesi prima della terapia vera e propria.

Spesso sono i cosiddetti “radicali liberi” a giocare un ruolo fondamentale:

Si tratta di atomi o molecole estremamente reattivi che, attraverso una cattiva alimentazione, creano stress sia fisico che mentale. Tutto ciò arriva a danneggiare le proteine, i grassi e i carboidrati presenti nel corpo, nonché a volte il DNA causando anche danni cellulari e infiammazioni (stress ossidativo). Per neutralizzare questi radicali liberi è bene assumere vitamine (ad es. la vitamina C), oligoelementi (es. zinco, selenio...) ed enzimi antiossidanti come il glutatione.

Il fumo

La ricerca di una gravidanza rappresenta l’occasione ideale per ridurre il consumo di nicotina o, meglio ancora smettere del tutto in quanto, si sa, il fumo sia attivo che passivo ha numerose conseguenze negative sulla fertilità. Il fumo di sigaretta contiene una varietà di sostanze tossiche (es. nicotina, monossido di carbonio, composti organometallici e idrocarburi policiclici aromatici) e produce radicali liberi che intaccano negativamente il ciclo mestruale, la qualità degli ovociti, la riserva ovarica, le funzioni delle ovaie e l’endometrio. Nell’uomo il fumo riduce la motilità e la densità del seme, nonché danneggia il materiale genetico (DNA) con conseguente aumento del tasso di abortività. La qualità dello spermiogramma diminuisce su tutti gli aspetti del 10-20% a causa del fumo riducendo chiaramente le probabilità che l’ovocita venga raggiunto e fecondato da uno spermatozoo di buona qualità.

Movimento – stress

Fare sport regolarmente rafforza il fisico e aumenta le probabilità di una gravidanza ma nella pratica degli sport estremi il corpo può subire uno stress eccessivo. Di conseguenza per molte donne questo modifica o fa saltare il ciclo. In modo simile anche la carenza di sonno e lo stress, emotivo o di altro tipo, possono influenzare negativamente sulla fertilità sia per l’uomo che per la donna.

Alimentazione

Un’alimentazione sana è fondamentale per la salute fisica e in particolare per le coppie alla ricerca di una gravidanza è molto importante seguire un’alimentazione sana ricca di frutta e verdura, nonché di liquidi. Soprattutto gli acidi grassi omega 3 contenuti nel pesce e in alcuni oli (es. olio di lino, di colza, di canapa, di noce e d’oliva) facilitano il raggiungimento di una gravidanza nonché lo sviluppo del bambino.

Peso corporeo

Sia le situazioni di sovrappeso che di sottopeso si riflettono negativamente sulla fertilità sia nell’uomo che nella donna. Per le donne che soffrono di disturbi di peso spesso si verifica la sovrapproduzione o sottoproduzione di estrogeni che vanno a intaccare l’equilibrio ormonale diminuendo la fertilità. Per gli uomini in sovrappeso un’eccessiva quantità di testosterone viene trasformata in estrogeno e la qualità dello sperma ne risente, mentre essere sottopeso ha ugualmente effetti negativi sulla potenza. In base al peso di partenza, una diminuzione o un aumento del peso possono aumentare le chance di una gravidanza ma sono entrambi processi che devono avvenire in maniera lenta e graduale.

Temperature elevate

Uomini attenzione! Nei mesi precedenti al trattamento FIVET consigliamo di non sottoporsi a temperature troppo elevate (es. sauna) e di evitare se possibile in caso di febbre che la temperatura del corpo salga troppo.

Consigliamo di evitare pantaloni troppo stretti e bagni bollenti. Anche il portatile sulle ginocchia può provocare innalzamenti indesiderati di temperatura. Idealmente la temperatura della zona genitale per l’ottimale produzione di sperma è di circa 2°C in meno rispetto al corpo. Un eccessivo riscaldamento (febbre alta) ha effetti negativi sulla concentrazione e sulla motilità degli spermatozoi. Siccome la produzione e la maturazione degli spermatozoi impiegano circa 72 giorni, dopo un’infezione con febbre bisognerebbe aspettare circa tre mesi per ottenere di nuovo la massima qualità dello sperma.

I materiali sintetici contengono bisfenolo A e ftalati

Il contatto con questi ammorbidenti sintetici oggi come oggi è praticamente inevitabile. È possibile però ridurlo al minimo preferendo bibite in bottiglie di vetro e confezioni di carta, nonché evitando articoli di questi materiali nella conservazione, lavorazione e nella cottura dei cibi.


Il bisfenolo A è una sostanza chimica simile all’estrogeno che disturba l’equilibrio ormonale, diminuisce il numero degli ovociti e ha effetti negativi scientificamente dimostrati su importanti meccanismi della loro suddivisione, aumentando il numero di quelli in cui i cromosomi non si suddividono correttamente. Anche un’elevata concentrazione di bisfenolo A negli uomini implica una minore qualità degli embrioni.


Ecco alcuni consigli facili da applicare:

  • Lavare sempre accuratamente frutta e verdura e conservare correttamente i cibi.
  • Lavare i vestiti nuovi più volte prima di indossarli.
  • Aerare bene le stanze evitando spray e profumi per l’ambiente.
  • Utilizzare detersivi meno aggressivi.
  • Fare attenzione nell’utilizzo di cellulari e reti wifi (evitare le tasche dei pantaloni).
  • Evitare otturazioni dentali in amalgama durante il trattamento di fecondazione assistita. Sconsigliamo vivamente di sostituire otturazioni già presenti subito prima o durante il trattamento in quanto durante la sostituzione potrebbero verificarsi fuoriuscite di mercurio. Consigliamo invece una sostituzione fatta precedentemente alla terapia da un dentista specializzato.

Siamo qui per voi!

Contattateci per saperne di più!

Contattateci per saperne di più
     

I nostri orari di apertura:
Lun-Ven: 08:00 - 16:00
Mar: 08:00 - 20:00

Per fissare un appuntamento:

☎ +43 (0)463 20 27 07 - 0

✉ office[at]vivaneo-klagenfurt.at

Saremo felici di parlare con voi!