+43 (0)463 20 27 07- 0

Siamo qui per voi!

I nostri orari di apertura:
Lun-Ven: 08:00 - 16:00
Mar: 08:00 - 20:00

Per fissare un appuntamento:

☎ +43 (0)463 20 27 07 - 0

✉ office[at]vivaneo-klagenfurt.at

Saremo felici di parlare con voi!

Fattori che influiscono sulla gravidanza

Quali fattori possono influire positivamente sulla fertilità?

Ci sono diversi aspetti che possono avere un’influenza positiva sulla fertilità e sulla gravidanza. Con le seguenti informazioni vogliamo offrirvi il miglior sostegno possibile.

Fondamentalmente per una gravidanza di successo sono significativi i seguenti fattori:

  • un ovulo sano
  • un seme sano
  • un utero funzionale

Anche lo stile di vita può influire direttamente o indirettamente sullo stato di salute dell’ovulo, del seme e dell’utero. E così si possono migliorare le possibilità di una gravidanza migliorando le condizioni base. Anche uno solo dei nostri consigli può contribuire ed evitare degli aborti spontanei.

Sia la donna che l’uomo possono influire positivamente sulla fertilità

Noi del centro di fecondazione artificiale assistita VivaNeo di Klagenfurt indirizziamo i nostri consigli ad entrambi i partner. Anche perché è molto più semplice cambiare delle cose quando si è in due. Inoltre in tal modo si può migliorare sia la qualità dell’ovulo che del seme.  Gli effetti positivi di un cambiamento di abitudini dello stile di vita si nota non prima di tre mesi e solo dopo si passa alla terapia. 

Spesso anche i cosiddetti „radicali liberi" hanno un ruolo importante

Nel caso dei radicali liberi si tratta di atomi oppure molecole altamente reattive causate da cattive abitudini alimentari oppure da stress fisico o psichico. Nel corpo essi comportano il danneggiamento di proteine, grassi, carboidrati e anche del DNA. Ciò può causare, a sua volta, il danneggiamento delle cellule e anche l’insorgere di infiammazioni. Con vitamine, microelementi ed enzimi antiossidanti assunti tramite l’alimentazione, come per esempio il glutatione, si possono neutralizzare i radicali liberi.

Esistono diversi fattori a rischio che possono influire sulla fertilità 

I seguenti fattori possono agevolare un aborto spontaneo o avere un’influenza negativa sulla fertilità e devono essere osservati anche prima del risultato positivo di un test di gravidanza:

Fumo

Quando si desidera avere un bambino è consigliabile ridurre il consumo di nicotina. Sia il consumo attivo che passivo della nicotina ha un’elevata influenza negativa sulla fertilità. Il fumo della sigaretta contiene numerose sostanze tossiche come nicotina, ossido di carbonio, metalli pesanti e idrocarburi aromatici policiclici che creano i radicali liberi. Questi hanno un’influenza distruttiva sul ciclo mestruale, sulla qualità dell’ovulo e sulla funzione delle tube e delle mucose dell’utero. Nel caso dell’uomo, il fumo porta alla riduzione della densità e dell’agilità degli spermatozoi. Inoltre può danneggiare il patrimonio genetico (DNA) che comporta un elevato tasso di aborti spontanei. Il fumo riduce anche la qualità dello spermiogramma del 10-20%. In generale il consumo delle sigarette riduce notevolmente le chance degli spermatozoi di raggiungere un ovulo e di fecondarlo.

Poco movimento e stress

Una regolare attività fisica fortifica il corpo e fa aumentare le possibilità di una gravidanza. Nel caso di sport estremo il corpo, però, viene sottoposto troppo spesso a sforzi. Di conseguenza, in molte donne, il ciclo mestruale cambia e a volte sparisce. Carenza di riposo e sonno, stress psichico ed emozionale hanno lo stesso effetto sulla fertilità. Ciò vale sia per la donna che per l’uomo.

Alimentazione equilibrata

Un’alimentazione equilibrata è sempre molto importante per un corpo sano. E se desiderate avere un figlio dovreste fare ancora più attenzione alle vostre abitudini alimentari assumendo abbastanza frutta fresca, verdure e liquidi. Per esempio gli acidi grassi omega 3 contenuti nel pesce e in alcuni oli (p.es. olio di lino, di colza e di olive) favoriscono la gravidanza e lo sviluppo del feto. 

Sovrappeso e sottopeso

Sia essere in sovrappeso che in sottopeso può intaccare la fertilità. Ciò vale sia per le donne che per gli uomini. Nel caso di donne con problemi di peso avviene una iperproduzione o ipoproduzione di estrogeni che conduce ad uno squilibrio ormonale. Nel caso degli uomini vengono convertiti troppi testosteroni in estrogeni e la qualità degli spermatozoi peggiora. Anche essere sottopeso è negativo per la qualità degli spermatozoi. A seconda della condizione fisica di partenza dei due partner si può agire per ottenere un calo o un aumento di peso, che deve avvenire comunque e sempre gradualmente.

Temperature troppo elevate

La temperatura ideale per la produzione di spermatozoi nei testicoli è di 2°C al disotto della temperatura corporea. Una temperatura troppo elevata peggiora la concentrazione e l’agilità del seme. Per questo, per esempio, gli uomini non dovrebbero sottoporsi ad elevate temperature, come la sauna, per almeno tre mesi prima di una fertilizzazione in vitro. Anche una febbre molto alta può danneggiare la produzione degli spermatozoi. Dal momento che il periodo precedente alla formazione fino alla maturazione perfetta del seme è di circa 72 giorni  si può contare di ottenere una perfetta qualità del seme solo tre mesi dopo un’eventuale influenza. Inoltre si deve evitare di indossare pantaloni troppo stretti e fare bagni troppo caldi e infine, di appoggiare pc portatili sulle gambe. 

I plasticizzanti contenuti nei materiali sintetici

Il contatto con i plasticizzanti dei materiali sintetici, come per esempio il bisfenolo A è, oggigiorno, praticamente impossibile da evitare. Cercate di ridurlo consumando bibite in bottiglie di vetro e in confezioni di carta. Evitate l’acquisto di articoli in materiale sintetico per conservare, preparare e soprattutto riscaldare alimenti: i plasticizzanti potrebbero entrare nel vostro corpo tramite la pelle. 

Il bisfenolo A è un prodotto chimico simile agli estrogeni. In tal modo viene distrutto l’equilibrio ormonale e inoltre è stato dimostrato che il bisfenolo A ha effetti negativi sui meccanismi di maturazione degli ovuli facendo aumentare, così, il numero di ovuli con una suddivisione errata di cromosomi, allo stesso tempo recede il numero di ovuli maturi. Gli uomini con un’elevata concentrazione di bisfenolo A nel corpo producono embrioni di bassa qualità facendo aumentare il rischio di un aborto spontaneo. 

Ulteriori consigli

Inoltre desideriamo darvi dei consigli facili da adottare per far aumentare la fertilità:

  • Dovreste mangiare frutta e verdura sempre dopo averle lavate molto bene, gli alimenti in generale devono essere cotti in maniera sana.
  • Dovreste lavare almeno alcune volte i nuovi capi di abbigliamento prima di indossarli.
  • Dovreste stare in ambienti in cui l’aria viene cambiata regolarmente e non usare spray per ambienti.
  • Bisognerebbe usare sempre detersivi non eccessivamente forti.
  • Evitare di farsi inserire delle otturazioni in amalgama durante il periodo della terapia di fecondazione assistita. Sarebbe consigliabile non far sostituire eventuali otturazioni già presenti poco prima o durante la fertilizzazione in vitro, perché durante l’estrazione dell’otturazione potrebbe liberarsi del mercurio. Parlatene con il vostro dentista. 

Siamo qui per voi!

Contattateci per saperne di più!

Contattateci per saperne di più
     

I nostri orari di apertura:
Lun-Ven: 08:00 - 16:00
Mar: 08:00 - 20:00

Per fissare un appuntamento:

☎ +43 (0)463 20 27 07 - 0

✉ office[at]vivaneo-klagenfurt.at

Saremo felici di parlare con voi!